Regione Lombardia

Elezioni regionali 2023 - voto domiciliare

29/12/2022

L'elettore interessato deve far pervenire al Sindaco del proprio Comune di iscrizione elettorale un'espressa dichiarazione attestante la propria volontà di esprimere il voto presso l'abitazione in cui dimora entro lunedì 23 Gennaio 2023, in un'ottica di garanzia del diritto di voto costituzionalmente tutelato, deve considerarsi di carattere ordinatorio e non perentorio.

La domanda di ammissione al voto domiciliare, deve indicare l'indirizzo dell'abitazione in cui l'elettore dimora e, possibilmente, un recapito telefonico e deve essere corredata di copia della tessera elettorale e di idonea certificazione sanitaria rilasciata da un funzionario medico designato dagli organi dell'azienda sanitaria locale. Si consiglia di usare il modello di domanda allegato.
Il certificato medico, per non indurre incertezze, dovrà riprodurre l'esatta formulazione normativa di cui all'art.1 del decreto-legge n. 1/2006.

Le domande devono pervenire:

pec: comune.moglia@pec.regione.lombardia.it

e-mail ordinaria : anagrafe@comune.moglia.mn.it

posta raccomandata con ricevuta di ritorno: Comune di Moglia, piazza Matteotti 2 – 46024 Moglia

consegna a mano (anche da persona diversa dall'interessato) : Ufficio Protocollo / Ufficio Demografico

Si ricorda di allegare in ogni richiesta, copia fotostatica del documento di identità.